Polveri sottili: ecco i risultati della banda colorimetrica della federa

Polveri sottili: ecco i risultati della banda colorimetrica della federa

È di 23/30 gr la concentrazione di polveri sottili registrata sulla federa posizionata sulla terrazza dell’Istituto dagli alunni della II A BIO del Masullo-Theti di Nola. L’iniziativa, promossa da Legambiente e “Volontari per natura”, è nata con l’obiettivo di monitorare l’inquinamento da polveri sottili presenti sul territorio.

La percentuale registrata indica una contaminazione tossica dell’aria medio alta su una scala che va da 0 ai 60g. Il risultato raggiunto è il frutto di un lavoro iniziato il 28 Marzo con il posizionamento di un lenzuolo messo a disposizione della scuola da Legambiente.

Il progetto rientra nell’ambito di un programma ben più articolato e complesso portato avanti dall’Istituto guidato dalla Dirigente Anna Maria Silvestro per la salvaguardia e tutela ambientale che vede l’impegno attivo e costruttivo sia degli alunni che dei docenti di Scienze.

Gaia Romanelli II A bio