Lezione di vita

Lezione di vita

La giornata del 14 aprile u.s., Domenica delle Palme, è stata un’importante occasione di crescita umana. Infatti ho partecipato, con altri alunni maggiorenni del mio Istituto e con i prof. Iaccarino B., Picciocchi N. e Silvestrini E., ad una attività di volontariato presso il Centro pastorale “San Vincenzo de’ Paoli” di Nola, cucinando per alcuni clochard.

E’ stata una giornata del tutto “rivoluzionaria”, mi sono sentito travolto da una nuova consapevolezza: quella di essere utile a qualcuno al di fuori di me.

A molti sembrerà un concetto banale, quasi retorico, ma non lo è affatto.

La quotidianità, purtroppo, ci abitua all'egoismo, ci spinge a lottare ogni giorno per conquistarci un posto nel mondo.

Invece, condividere, o meglio, donare il proprio tempo agli altri, è una vera “botta di vita”, una cocente energia che ti attraversa il corpo e ti riscalda l'anima.

Come disse Terenzio "Io stesso sono il mio prossimo", dunque se si vuole il proprio bene, bisogna pensare in primis a quello degli altri.

Ecco la lezione che ho potuto imparare, vivendola.

Carmine Napolitano V B inf

Foto